Vini e Cucina

Il Piemonte è una delle regioni premiate per un turismo enogastronomico d’eccellenza, in grado di offrire una ricca varietà di materie prime pregiate che, negli anni, hanno sviluppato una tradizione culinaria fortemente caratterizzata, una produzione di materie prime eterogenea e una scelta di vini di altissima qualità (con denominazioni Doc e Docg).

La regione piemontese, ma soprattutto la provincia astigiana, vanta tantissime eccellenze tra prodotti pregiati e piatti tipici del territorio. Tra i prodotti più conosciuti ritroviamo una svariata selezione di formaggi, tra cui le tome e le robiole Dop di Roccaverano (www.robioladiroccaverano.com), la carne di bovini di razza autoctona Fassona o il cardo gobbo di Nizza Monferrato. Altrettanto numerosi sono i piatti tipici che fanno, del territorio, una vera e propria attrazione culinaria. Tra questi troviamo la bagna cauda, una salsa a base di aglio e acciughe in cui intingere verdure miste, il fritto misto che unisce carne, verdure e frutta, la carne cruda, il vitello tonnato, i “tajarin”, tagliatelle finissime fatte a mano, e gli inconfondibili ravioli del “plin”.

Queste e tante altre prelibatezze, tra cui non dimentichiamo il tartufo bianco d’Alba e le nocciole Piemonte, sono accompagnate da una tradizione vinicola che sempre di più sta diventando simbolo del Piemonte.

Ricordiamo, tra i rossi, la Barbera che, con la nuova Docg Nizza, si sta facendo apprezzare in tutte le sue uniche caratteristiche (www.ilnizza.net), ma anche il Dolcetto, il Grignolino, la Freisa e il Ruchè (www.viniastimonferrato.it). Come non citare, invece, tra i bianchi più apprezzati l’Asti Docg, spumante dolce, da sempre riconosciuto come uno dei vini “portavoce” del nostro territorio insieme al Moscato d’Asti, vino dolce ed unico nel suo genere (www.astidocg.it). Non per ultimo, l’Alta Langa, prodotto con il metodo di fermentazione in bottiglia, che sempre di più, grazie anche alla creazione di un consorzio dedicato (www.altalangadocg.com), è in grado di competere con i “grandi” da anni presenti sul mercato.