PEPERONI QUADRATI DELLA MOTTA DI COSTIGLIOLE

Quando si parla dei peperoni che si mangiano nel Piemonte vengono subito in mente diverse ricette, numerosi piatti e tantissime possibilità. Perché i peperoni sono tra i piatti preferiti in assoluto nel Piemonte, tant’è che né esistono moltissime specialità e una di queste sono i peperoni quadrati della Motta di Costigliole. Parliamo di un piatto tipico della zona di Asti, che viene mangiato soprattutto nei pressi del fiume Tanaro ed è tipico in particolare della cittadina di Motta (una frazione di Costigliole d’Asti). La ricetta qui preparata viene considerata anche una delle più pregiate in assoluto. Nel corso del tempo tale piatto è diventato addirittura un emblema della città sopracitata e facendo una visita in questo centro urbano non si può proprio fare a meno di assaggiare tale pasto.


Ha una caratteristica forma quadrangolare, rossa oppure gialla, e si tratta di uno dei pochi piatti di avere delle grandi dimensioni. I peperoni utilizzati hanno una polpa abbastanza spessa e anche molto carnosa, dal gusto incredibilmente intenso, ma al contempo non dolce. Proprio il sapore rende i piatti in questione così caratteristici, in quanto si tratta di un’unione del dolce e del salato. Difatti, i peperoni usati contengono lo zucchero, il che rende tale piatto anche abbastanza prelibato, ma comunque facilmente deperibile. Ovviamente, per la preparazione di tale ricetta vengono usati unicamente i peperoni coltivati direttamente nella zona di riferimento.


Il piatto è così famoso in queste zone che addirittura è stata organizzata una sagra del peperone (si organizza l’ultima settimana di luglio). Non solo: esso può essere mangiato in una vasta gamma di forme. Per esempio, è possibile gustarsi il peperone intinto crudo nell’olio, conservato sotto raspa, farcito con la carne, con le verdure oppure con un mix e poi arrostito. Si può anche cospargerlo della famosa bagna cauda (anch’essa rappresenta uno dei piatti più famosi di tutta la zona). Tra le preparazioni più particolari del peperone quadrato, spicca quello con il farcimento con tanto di capperi, tonno, acciughe e con il condimento a base di maionese e di 1 goccio di vino bianco.
Il più grande vantaggio di un piatto di questo genere è senz’altro l’equilibrio di gusto. Il peperone quadrato, difatti, viene sempre preparato in maniera tale da offrire al cliente un bilanciamento di sapori unico nel suo genere. Ovviamente, una grande attenzione va sempre prestata anche alla bevanda di accompagnamento: si consiglia un buon vino rosso, non frizzante e non troppo zuccherato.